Confettura di zucca cedrina

Attendi...
Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
30 minuti
Difficoltà
facile
Porzioni
10 persone
Portata
dessert
Pubblicato da
Pubblicato il
1 Kg
zucca cedrina
400 grammi
zucchero semolato
1 intero
scorza di arancia
2 intero
succo di arancia
1 pezzo
stecca di vaniglia
Confettura di zucca cedrina

Quando si dice che non si finisce mai di imparare è proprio vero. Quest’anno ho scoperto l’esistenza della zucca cedrina, detta anche cocomero invernale per la colorazione della sua buccia.

Una varietà di zucca difficile da trovare, si coltiva perlopiù in orti privati. La polpa é soda, di colore giallo pallido, ma la buccia è durissima. Mi sono fatta aiutare da mio marito per tagliarla e pulirla.

Questa zucca, dal gusto delicato, somiglia ai cetrioli ed è perfetta per la preparazione di confetture, ottime con i formaggi, ma ideali anche per la preparazione di crostate dal gusto particolare.

In questa ricetta per la confettura l’ho unita all’arancia, sostituibile con il limone. Ricordatevi sempre che gli agrumi devono avere la buccia edibile.

Attenzione:
Al tempo di preparazione vanno aggiunte le 12 ore di macerazione, il peso si riferisce alla zucca pulita.

Ti piace questa ricetta? Condividila con i tuoi amici
  1. Pulire la zucca cedrina, togliendo la parte centrale. Lavare accuratamente le arance.
    1545
  2. Tagliare la zucca a pezzettini e metterli in una capiente pentola di acciaio.
    1546
  3. Aggiungere lo zucchero, il pezzetto di stecca di vaniglia, diviso a metà, il succo delle 2 arance e la scorza tagliata a pezzettini.
    1547
  4. Mescolare il tutto, coprire con un coperchio e lasciar macerare per 12 ore, mescolando ogni tanto per aiutare lo scioglimento dello zucchero.
  5. Trascorse le 12 ore mettere la pentola sul fuoco e cuocere lentamente per almeno 30 minuti, mescolando spesso, il tempo di cottura dipende dalla quantità di acqua contenuta nella zucca. Fate la prova del piattino, prendete un cucchiaino di confettura e versatela su un piattino, quando la confettura resterà ferma sarà pronta.
  6. Togliere il pezzetto di stecca di vaniglia, se amate la confettura con i pezzi di frutta, invasettate, altrimenti frullate con un frullatore ad immersione. invasettare calda in modo da creare il sottovuoto. I vasetti devono essere sterilizzati prima di usarli, col metodo che preferite,

Nessun commento, sii il primo a lasciarne uno!

Lascia un commento

Note: I commenti all'interno del sito riflettono il punto di vista dell'autore e non necessariamente il pensiero dei gestori del sito. Non insultare, offendere ed essere volgare. Ci riserviamo il diritto di eliminare ogni commento senza nessuna motivazione.

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

*
*

Registrati

Dimostra la tua bravura in cucina. Inviaci la tua ricetta. Entra nella community.