Farfalle al pesto di salvia e pancetta

Attendi...
Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
14 minuti
Difficoltà
facile
Porzioni
3 persone
Portata
pranzo
Pubblicato da
Pubblicato il
300 grammi
farfalle o altra pasta
1 intero
patata
20 pezzo
salvia foglie
40 grammi
noci
1 qb
sale
50 grammi
pancetta
1 qb
olio EVO
1 spicchio
aglio
Farfalle al pesto di salvia e pancetta

Deliziamo il nostro palato con queste gustone farfalle al pesto di salvia e pacetta.

Normalmente siamo portati a pensare che il pesto sia il classico alla genovese con basilico e pinoli, ma si può fare con diverse erbe e frutta secca.

Mi piace sperimentare nuove ricette, dato il periodo, siamo in inverno mentre scrivo, il basilico non si trova nell’orto, ho deciso di provare con la salvia, per rendere la ricetta più golosa ho aggiunto la pancetta.

Questo pesto è volutamente senza formaggio per non appesantire troppo il piatto, ma nulla vieta di aggiungerlo se piace o di evitare la pancetta.

Ti piace questa ricetta? Condividila con i tuoi amici
  1. preparare il pesto mettendo in un mixer la salvia, le noci, l'aglio e un pizzico di sale, aggiungere l'olio poco alla volta fino a raggiungere la consistenza desiderata. Difficile quantificare quanto olio serve perchè dipende da come si ama il pesto, se più o meno cremoso. Nel pesto si può mettere anche il parmigiano grattugiato (100 gr), come ultimo ingrediente, quando la crema è pronta.
  2. cuocere la pasta e la patata in abbondante acqua salata, la patata va messa in acqua fredda. Nel frattempo rosolare la pancetta tagliata a dadini, con un cucchiaio di olio. La quantità di pancetta può variare a seconda del gusto personale.
  3. In una ciotola, schiacciare la patata con la forchetta, unire il pesto e amalgamare, aggiunere la pasta, mesolare e per ultimo aggiungere la pancetta croccante e calda.

Nessun commento, sii il primo a lasciarne uno!

Lascia un commento

Note: I commenti all'interno del sito riflettono il punto di vista dell'autore e non necessariamente il pensiero dei gestori del sito. Non insultare, offendere ed essere volgare. Ci riserviamo il diritto di eliminare ogni commento senza nessuna motivazione.

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

*
*

Registrati

Dimostra la tua bravura in cucina. Inviaci la tua ricetta. Entra nella community.