Plumcake allo yogurt greco e mele

Attendi...
Tempo di preparazione
15 minuti
Tempo di cottura
40 minuti
Difficoltà
facile
Porzioni
6 persone
Portata
colazione
Pubblicato da
Pubblicato il
180 grammi
zucchero semolato
200 grammi
farina bianca
170 grammi
yogurt greco bianco
1 intero
mela golden
2 intero
uova
50 grammi
burro
1 bustina
lievito per dolci
1 pizzico
sale
1 a piacere
scorza di limone grattugiata bio
Plumcake allo yogurt greco e mele

Stanca di mangiare dolci comprati pieni di coloranti e conservanti? In poco tempo si può preparare uno squisito plumcake allo yogurt con ingredienti sani.

Ho la fortuna di avere dei meleti e abbiamo ancora delle mele golden in cantina. Queste mele sono leggermente raggrinzite e non più croccanti come da fresche ma questo è un vantaggio per l’uso in cucina perché contengono meno acqua e sono più dolci.

Queste mele sono ottime abbinate allo yogurt greco. Ed ecco quindi la mia ricetta per preparare dei delizioni plumcacke allo yogurt greco e mene.

PS. Durante la preparazione di questa ricetta mio figlio mi metteva fretta per mangiarle. Anche mentre facevo la foto la sua premura era presente… in poco tempo metà dolce è sparito. Un buon segno, no?

Ti piace questa ricetta? Condividila con i tuoi amici
  1. Unire le uova e lo zucchero in una terrina e montare con le fruste elettriche, aggiungere il burro fuso tiepido e lo yogurt, continuando a montare.
  2. A parte mescolare la farina setacciata con il lievito, il sale e la scorza di limone, la scorza di limone è facoltativa, unire gli elementi secchi a quelli umidi poco alla volta, quando saranno ben amalgamati unire la mela a pezzettini.
  3. Ungere uno stampo da plumcake di circa 30 cm e versare il composto, cospargere di zucchero semolato per creare una crosticina.
  4. Infornare in forno statico preriscaldato a 180° e cuocere per 40 minuti circa, ogni forno è diverso, controllate con uno stuzzicadenti la cottura evitando di aprirlo prima di 30 minuti per non bloccare la lievitazione.
  5. Una volta cotto lasciatelo raffreddare prima di toglierlo dallo stampo, per non correre il rischio di romperlo.

3 commenti

  1. Uppiuppi ha scritto il Aprile 24, 2020 Rispondi

    Mi sembra un po’ troppo “abbronzato” come plumcake. 🤣🤣🤣

  2. Donatella ha scritto il Aprile 25, 2020 Rispondi

    Forse è il tipo di farina usato o forse l’illuminazione, non sono una professionista, comunque era squisito e questo è l’importante per la mia famiglia

  3. Donatella ha scritto il Aprile 25, 2020 Rispondi

    Ho scordato di dire che ogni consiglio su come rendere il plumcake meno “abbronzato” è bene accetto, ringrazio fin d’ora per tutti i suggerimenti.

Lascia un commento

Note: I commenti all'interno del sito riflettono il punto di vista dell'autore e non necessariamente il pensiero dei gestori del sito. Non insultare, offendere ed essere volgare. Ci riserviamo il diritto di eliminare ogni commento senza nessuna motivazione.

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

*
*

Registrati

Dimostra la tua bravura in cucina. Inviaci la tua ricetta. Entra nella community.