Polpette di ricotta e nduja di Spilinga

Attendi...
Tempo di preparazione
10 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Difficoltà
facile
Porzioni
4 persone
Portata
pranzo
Scritto da
Ricetta del
100 grammi
ricotta
2 intero
uova
1 cucchiai
nduja
2 cucchiai
formaggio grattugiato
2 cucchiai
pane grattugiato
1 pizzico
pepe nero
Polpette di ricotta e nduja di Spilinga

Le polpette non fanno certo rima con dieta, ma rendono felici tutti quelli che le mangiano.  🙂 Qualsiasi sia la base (carne, pesce, verdure…), polpetta fa rima con felicità! E allora perchè non provare… ehm… Nduja e ricotta, un abbinamento tutto calabrese!

La nduja, per chi ancora non la conoscesse, è un insaccato morbido a base di carne di maiale e dal gusto particolarmente piccante. Può essere gustata semplicemente su dei crostini di pane oppure arricchire, in modo molto calorico, le nostre ricette.

Abbinare la nduja alla ricotta mitiga il suo sapore piccante, aggiungere tutti gli altri ingredienti ci permette di creare delle piccole ricariche di gusto, adatte come secondo o indicate per un aperitivo finger-food.

Una ricetta velocissima che non deluderà i palati più golosi!

  1. In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti. Io non ho aggiunto sale in quanto tutti gli ingredienti sono già salati. Se l'impasto risulta troppo morbido, aggiungere del pan grattato. Lasciar riposare qualche minuto.
  2. Far scaldare a fuoco medio dell'olio per friggere.
  3. Preparare con il composto delle palline grandi più o meno quanto una noce.
  4. Friggere in olio bollente per circa un minuto, rigirando spesso. Asciugare l'olio in eccesso e servire.

Nessun commento, sii il primo a lasciarne uno!

Lascia un commento

Note: I commenti all'interno del sito riflettono il punto di vista dell'autore e non necessariamente il pensiero dei gestori del sito. Non insultare, offendere ed essere volgare. Ci riserviamo il diritto di eliminare ogni commento senza nessuna motivazione.

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

*
*