Spaghetti alle vongole

Attendi...
Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Difficoltà
facile
Porzioni
4 persone
Portata
pranzo
Pubblicato da
Pubblicato il
400 grammi
spaghetti
1 Kg
vongole
2 cucchiai
olio extravergine di oliva
1 bicchiere
vino bianco
1 qb
prezzemolo
2 spicchio
aglio
1 a piacere
peperoncino
Spaghetti alle vongole

Gli spaghetti alle vongole hanno il sapore e il profumo del mare. Ho sempre considerato il pesce di mare difficile da cucinare, ma con pochi accorgimenti potete avere un piatto favoloso.
Per realizzare un piatti di spaghetti alle vongole delizioso sono molto importanti i tempi di cottura delle vongole, vongole che devono essere freschissime.

Nella semplice ricetta, ai tempi di preparazione, dovete aggiungere quelli per “spurgare” le vongole da sabbia e detriti.

Come spurgare le vongole

Le vongole, prima di cucinarle, vanno immerse in acqua e sale per circa 2/3 ore. Le vongole vanno mosse un po’ per favorire lo scioglimento del sale. Se nell’operazione si nota che l’acqua risulta particolarmente torbida ripetete l’operazione. Abbiate cura di eliminare in questa fase tutte le vongole rotte.
Fatto ciò, sciacquare con cura le vongole, scolarle e… sono pronte per la cottura.

Il tempo di cottura delle vongole è uguale al tempo di cottura degli spaghetti.

Ti piace questa ricetta? Condividila con i tuoi amici
  1. Mettete sul fuoco la pentola con l'acqua per cuocere gli spaghetti, quando bolle salate e buttate la pasta.
  2. Nel frattempo mettete l'olio in un ampio tegame, aggiungete le vongole, a freddo. Coprite con un coperchio e cuocete a fuoco medio, mescolando ogni tanto. Le vongole si apriranno e, una volta aperte, aggiungete il vino bianco, il prezzemolo e l'aglio tritati. Il peperoncino ci sta bene, a vostra discrezione. Cuocete per pochi minuti.
  3. Sgusciate alcune vongole, in modo che non dobbiate passare il pranzo a farlo, lasciando alcuni gusci come decorazione. Le vongole che sono rimaste chiuse vanno buttate.
  4. Scolate gli spaghetti leggermente al dente e metteteli nel tegame con le vongole per gli ultimi minuti.

Nessun commento, sii il primo a lasciarne uno!

Lascia un commento

Note: I commenti all'interno del sito riflettono il punto di vista dell'autore e non necessariamente il pensiero dei gestori del sito. Non insultare, offendere ed essere volgare. Ci riserviamo il diritto di eliminare ogni commento senza nessuna motivazione.

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnati con *

*
*

Registrati

Dimostra la tua bravura in cucina. Inviaci la tua ricetta. Entra nella community.